Come mai serve il web marketing?

Web Marketing come necessità

La pubblicità normale ormai non funziona più, oppure ha ormai un impatto limitato rispetto ai costi che presentano altre forme pubblicitarie. Si deve infatti sempre pensare al rapporto tra vantaggi che otteniamo da un servizio specifico e il costo che rappresenta per la nostra impresa. Il marketing tradizionale quindi, nonostante sia ancora una forma efficace di comunicazione, ormai non è più sufficiente. Dobbiamo quindi passare al web marketing.

Internet ha sicuramente dato il vantaggio alle imprese che non possono permettersi una campagna pubblicitaria televisiva di abbattere i costi e di usufruire del web marketing. Il web marketing però non riguarda soltanto la pubblicità di un’impresa, ma in generale si occupa di creare del valore aggiunto per il cliente.

Quindi la vera domanda diventa: come possiamo usare internet per creare un valore aggiunto per il cliente?

Valore aggiunto vittoria strategia

Comunicare il valore aggiunto

La concorrenza estrema (causata sempre da internet) ha creato la necessità di trovare delle caratteristiche nell’impresa (sia che venda prodotti che servizi) che ti permettano di distinguerti dai tuoi competitors, altrimenti rischi di cadere vittima della “guerra al centesimo”. Però oltre che avere questo valore aggiunto lo si deve comunicare al cliente e la piattaforma ideale per farlo è proprio il web. Il ruolo del web marketing deve essere quello di creare una strategia di comunicazione efficace per far conoscere ai tuoi clienti i valori aggiunti della tua impresa, di evidenziarli uno per uno di modo che tu possa distinguerti nel mercato. A causa dei costi accessibili a tutti il web è la piattaforma ideale per realizzare questa strategia di comunicazione.

Quindi se la comunicazione da un lato è facilitata grazie ad internet, dall’altro lato l’enorme quantità di aziende sulla rete rende estremamente difficile riuscire ad emergere e comunicare il valore aggiunto della tua impresa. Ecco perché il web marketing risulta necessario: se si imposta fin da subito una corretta strategia comunicativa siamo sicuri di non sbagliare.

Prima di chiudere l’articolo vorrei fare solo un piccolo monito: la rete non è miracolosa e l’impegno che richiede l’elaborazione di una corretta strategia è grande (specialmente in termini di tempo) e per poterla utilizzare al meglio richiede anche l’impegno dell’imprenditore che deve essere disposto anche a modificare, eventualmente, qualche aspetto della sua azienda.

Se vuoi quindi iniziare a sviluppare una strategia di web marketing e vuoi mostrare il tuo valore aggiunto sulla rete contattami!